Nato nel 1995 da un concetto rivoluzionario, Dodo è il primo gioiello che parla. Nella grande famiglia di   Dodo, ispirata agli animali, ogni ciondolo “says something”. Può essere un messaggio di amore o di   amicizia, spiritoso o autobiografico, che aiuta chi lo indossa, o chi lo regala, ad esprimere i propri   sentimenti.   Dodo è spesso il “primo gioiello” di ragazzi e ragazze, che nel tempo collezionano nuovi ciondoli e nuovi   messaggi per raccontare la loro storia. Dodo è un open jewel: scegliendo fra i vari elementi della sua   collezione, è possibile creare il proprio gioiello su misura. Dodo è unisex e multi generazionale.   Quella delle emozioni si è dimostrata una lingua internazionale e ha determinato il successo di Dodo.